Parlando di nutrizione e programmazione d’allenamento, non c’è molta differenza tra una donna e un uomo. Entrambi necessitano una programmazione d’allenamento che preveda la progressione (lasciando da parte il discorso del volume d’allenamento, sarà l’argomento di un articolo da parte), e entrambi necessitano di una buona quantità di proteine ogni giorno per mantenere la sintesi proteica positiva. Tutto cambia se iniziamo a parlare di differenze ormonali, perché il profilo ormonale della donna, diversamente da quello di un uomo, cambia ogni settimana. Imparare a sfruttare ogni fase potrebbe avere un forte impatto sul tuo progresso. Le fasi del ciclo mestruale sono 4: 1. Follicolare 2. Ovulazioneleggere questo articolo ➤

Gravidanza e fitness, a mio parere, un argomento trattato troppo poco nel mondo del fitness applicato sulle donne e siccome attualmente ho due allieve in dolce attesa, ho ben pensato di pubblicare questo articolo. Premessa: questo articolo, come anche il servizio di Coaching mio, o qualsiasi altro esperto nel mondo del fitness, non vuole in nessun modo sostituire il parere di un medico. In circostanze speciali, come lo è la gravidanza, la collaborazione tra le figure professionali e allieva/paziente è fondamentale. Detto questo, iniziamo! NUTRIZIONE La domanda che mi era stata fatta più volte è “dovrei tracciare i miei macronutrienti durante la gravidanza?”. Beh, dipendeleggere questo articolo ➤

I muscoli dei glutei hanno il potenziale di diventare i muscoli più grandi, forti e potenti in assoluto del corpo umano. Per questo motivo i glutei dovrebbero ricevere molta più attenzione, non soltanto dal punto di vista femminile, anche a noi donne non piacciono ehem… catene cinetiche posteriori sottosviluppate degli uomini; rispetto a quello che si dà in un programma tradizionale di bodybuilding dove i glutei vengono allenati insieme agli altri muscoli degli arti inferiori, oppure gli viene dedicato un allenamento separato a settimana. La maggior parte delle donne che aspirano a un fisico fit, vogliono avere i glutei alti e sviluppati in proporzione aglileggere questo articolo ➤